🎵🎶 Seduto in quel caffè / Io non pensavo a te / Guardavo il mondo che / Girava intorno a me… inizia così il primo di tanti successi musicali firmati Battisti-Mogol, ovvero la canzone 29 settembre (resa poi famosa dagli Equipe 84). E proprio a partire da oggi, domenica 29 settembre 2019, le meravigliose canzoni di Lucio Battisti sono disponibili sulle principali piattaforme online di musica.

Finalmente! – Potremo così riascoltare direttamente sui nostri cellulari successi come La canzone del sole, Un’avventura, Acqua azzurra acqua chiara, Il mio canto libero, Emozioni, I giardini di marzo, Balla Linda, eccetera eccetera (l’elenco di belle canzoni è molto lungo…). Questo è qualcosa di davvero bello, oltre che utile per le nuove generazioni, che potranno scoprire e ascoltare uno dei più grandi cantanti italiani di sempre, che ha fatto la storia della canzone italiana. È una vittoria di tutti, è una vittoria del cantautorato italiano e della musica italiana in generale.

Una lunga e travagliata questione musicale e giudiziaria – Come annuncia la Sony Music (che distribuisce su Internet le canzoni di Battisti-Mogol), la scelta è stata possibile “grazie alla decisione dell’Editore Acqua Azzurra di tornare a conferire mandato a SIAE per la raccolta e ripartizione dei diritti sulle opere musicali di propria titolarità sulle piattaforme online”. Infatti ciò è stato possibile dopo una lunga e travagliata vicenda, che di fatto aveva reso impossibile l’ascolto online degli album di Battisti e Mogol (di cui si poteva trovare solo qualche strano rifacimento o molte cover).

Non tutte le canzoni online – Purtroppo però non saranno online tutte le canzoni di Lucio Battisti. Infatti, come precisa anche la Sony Music, “il repertorio discografico relativo al periodo della collaborazione di Battisti con Pasquale Panella risulta ancora non disponibile”, poiché l’Editore Aquilone (proprietario dei diritti delle canzoni scritte da Battisti-Panellla nel periodo 1986-1994) non lo ha ancora permesso. Potremo dunque ascoltare solo canzoni firmate da Battisti e Mogol (periodo 1967-1980), il più grande binomio artistico della musica italiana di sempre.

Ascoltare BattistiQUI è possibile ascoltare la playlist ufficiale su Spotify di Lucio Battisti, dove poter ascoltare le sue più belle e famose canzoni. QUI è possibile accedere al profilo ufficiale su Spotify di Lucio Battisti, dove poter ascoltare tutti i suoi album e le sue canzoni. QUI è possibile accedere al sito ufficiale della Sony Music dedicato a Lucio Battisti, dove poter ascoltare le sue canzoni.