Articolo in aggiornamento. Si consiglia dunque di tornare più volte su questa pagina per leggere eventuali cambiamenti, aggiunte, correzioni, contenuti aggiuntivi, ecc. Buona lettura! (p.s.: in fondo trovate una breve spiegazione di tutto questo)

Ok la sovranità popolare, ok che il popolo italico è sovrano e difensore della nostra amata Italia, ma cosa dice esattamente la Costituzione italiana? 💪🏼📖🇮🇹

(Ovviamente si dà per scontato che tutti sappiano che la Costituzione è la Legge più importante del nostro Stato)

Articolo 1: L’Italia (sì, si sta parlando del nostro Paese! 🇮🇹) è una Repubblica democratica (fortunatamente, non una monarchia 👑 o, peggio, una dittatura, dove qualcuno ha “pieni poteri” 💪🏼❌), fondata sul lavoro. La sovranità (parola importante) appartiene al popolo (🤔 ok, la sovranità appartiene al popolo, ma…), che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione (💣 NELLE FORME E NEI LIMITI DELLA COSTITUZIONE !!! …Capito? Ci sono, giustamente, delle limitazioni, delle modalità, delle procedure, sancite dalla nostra tanto amata e strenuamente difesa Costituzione).

* Che poi basterebbe solo questo articolo, l’articolo 1 della Costituzione, per spiegare come funziona la sovranità popolare in Italia, ma andiamo avanti comunque…

Articolo 54: Tutti (sì, TUTTI!) i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi (quindi tutto il popolo italiano deve ob-bli-ga-to-ria-men-te osservare la Costituzione e le Leggi, per questo è necessario conoscere quello che c’è scritto 📖). I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore (cioè praticamente i politici italiani devono comportarsi con Disciplina e Onore… *pausa*… *risate* 😂😂 ehm… ok, ma questo è un altro discorso…), […].

Articolo 56: La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto (quindi il popolo italiano elegge i deputati 👥🏛). […]

Articolo 58: I senatori sono eletti a suffragio universale e diretto (oltre che i deputati di cui sopra, gli elettori scelgono i componenti del Senato 👥🏛) […].

* Ah, quindi ecco cosa fa il popolo sovrano italiano: elegge i deputati e i senatori, cioè i membri del Parlamento!

Articolo 60: La Camera dei deputati e il Senato della Repubblica (cioè i due rami del Parlamento italiano 🏛) sono eletti per cinque anni (⚠️ CINQUE ANNI !!! 🖐🏼5️⃣ …e non per un anno o per due anni o ogni volta che vuole un politico o ogni volta che parte un hashtag in tendenza su Twitter 🌐#📵). […]

Articolo 70: La funzione legislativa (che è una delle tre funzioni fondamentali del potere di uno Stato, insieme a quella esecutiva 👌🏼 e a quella giudiziaria ⚖️) è esercitata collettivamente dalle due Camere (quindi il popolo italiano non può esercitare la funzione legislativa, che spetta al Parlamento, ok! 🏛 ).

* E invece il Sommo Capo (il Presidente della Repubblica)? Chi è? Cosa fa? Chi lo sceglie? Il Popolo? 🤔

Articolo 83: Il Presidente della Repubblica è eletto dal Parlamento in seduta comune dei suoi membri (quindi sono la Camera e il Senato a scegliere il Presidente della Repubblica e non il popolo 🏛👥). […]

Articolo 87: Il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato e rappresenta l’unità nazionale (eh sì, è lui che rappresenta il nostro Paese, l’Italia! 🇮🇹👥…e può fare diverse cose, che trovate scritte qui, sempre nell’art. 87). […]

Articolo 88: Il Presidente della Repubblica (eh sì, lui, e non il premier o il vicepremier o qualche altro politico 👤) può, sentiti i loro Presidenti (attenzione, non c’è nessuna scelta singola, vanno sentiti i rispettivi presidenti 👤👤), sciogliere le Camere o anche una sola di esse (quindi non per forza anticipatamente o a caso quando vuole). […]

* Va bene, ma il governo?!?! Il Governo è eletto dal Popolo?!?! 🤔😡

Articolo 92: Il Governo della Repubblica (sì, si sta sempre parlando della nostra amata Italia) è composto del Presidente del Consiglio e dei Ministri, che costituiscono insieme il Consiglio dei Ministri (cioè: premier + ministri = governo 💪🏼). Il Presidente della Repubblica (⚠️ IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA !!!!!!!) nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri (ops 😮😅 quindi è il Presidente della Repubblica che sceglie il governo, non il popolo!!! 💣).

* Caspita! …e pensare che c’è gente convinta che il Governo sia eletto dal popolo! 😅😅

Articolo 93: Il Presidente del Consiglio dei Ministri e i Ministri (cioè quelli che, come si è visto prima, formano il governo) prima di assumere le funzioni, prestano giuramento (“giuro di essere fedele alla Repubblica…”, eccetera eccetera… 🙋🏻‍♂️) nelle mani del Presidente della Repubblica (e non nelle mani del popolo italiano, almeno non direttamente).

Articolo 94: Il Governo deve avere la fiducia delle due Camere(e non del popolo italiano, tipo con dei likes sui social network 👍🏼🌐). […]

Ovviamente, come si evince dal titolo, questo articolo è una breve, semplice e personale riflessione semiseria, cioè a metà tra serio e scherzoso, con cose serie e vere e cose divertenti e ironiche. Non è intenzione di chi scrive prendere in giro o offendere alcune persone. È tutta una riflessione (ripetiamolo, seria e scherzosa contemporaneamente) su un argomento spesso all’ordine del giorno nel dibattito pubblico politico italiano, un argomento spesso poco conosciuto e/o citato in maniera errata (l’argomento è appunto la sovranità popolare). Questo articolo è scritto dunque nella piena libertà di espressione che (fortunatamente) ancora vige nel nostro Paese e (per sicurezza, diciamolo ancora una volta) non prende di mira nessuna persona, bensì vuole indurre (in maniera scherzosa e ironica) ad una riflessione pensata e ragionata su un argomento importante. L’autore si scusa in anticipo per eventuali errori e inesattezze di tipo giuridico che possono esserci, ma egli non è un giurista o esperto di diritto costituzionale, e soprattutto l’intento è di utilizzare un linguaggio più vicino a quello comune, affinché sia comprensibile a più persone. Ovviamente l’autore rimane a disposizione per eventuali contatti (le modalità le trovate cliccando qui). Grazie! P.S.: cliccando sui vari articoli della Costituzione citati sopra si possono leggere gli articoli completi, tratti dal sito ufficiale del Senato, da cui è possibile leggere la Costituzione completa, cliccando qui.